ANA-MIA

NOI SIAMO L'INFERNO CHE AVETE DENTRO, NOI SIAMO IL SOGNO CHE NON DIRETE MAI, NOI SIAMO LO SPECCHIO CHE NON GUARDATE PER NON RICONOSCERVI.....

mercoledì 15 ottobre 2008

Buoni propositi

Questa mattina mi sono svegliata con un umore migliore di quanto sperassi, mi sono ritrovata a fare vari ragionamenti sulla situazione e sono arrivata alla conclusione che sono una sciocca. MIA non mi porta e non mi portera' mai a niente, non mi fara' mai dimagrire come farebbe ANA! questa cosa del vomito dovrebbe essere solo occasionale, si una cosa che si fa quando sai di aver sbagliato.. allora si che non ci sarebbe danno. Avere pero' questo vizio ogni giorno di sicuro non porta da nessuna parte, non si va ne avanti ne indietro.. si è fermi, ti trovi su una strada spezzata dove non c'è ritorno. Penso a cosa significherebbe essere ANA.. ma non mi riferico solo alla perfezione che essa ti porta ma anche alle tante cose che puo' darti, fin ora ho passato ore e ore chiusa in bagno sacrificando tempo che avrei potuto dedicare ad altro ed è proprio per questo che ritengo che ci siano tanti fattori per il quale cambiare.
Piu' vedo foto di ragazze perfette piu' il desiderio di essere come loro è forte.. cosi' belle, con le loro ossa che sporgono, non c'è cosa piu' affascinante e delicato di un corpo esile. Faro' di tutto per essere come loro.. e da oggi cambio schemi!

7 commenti:

Giulia ha detto...

ciao tesoro, mi spiace leggere ancora tanta sofferenza, ma ti capisco un bacione

@ddormentata ha detto...

capisco tutto quello che stai passando che perche ci sono dentro anch'io..quello che non capisco è come tu, al ragion del fatto che sai quanto male dia un disturbo alimentare, possa lucidamente definirti proAna! un conto è trovarsi ad essere malate e voler guarire nonstante rimanga l'ossessione di dimagrire (per me e cosi), un conto è definirsi FAVOREVOLI alla malattia...fammi sapere cosa ne pensi, se vuoi passa da me,
un abbraccio ^_^

Stephy^_^ ha detto...

Ciao fede nn so se ti ricordi ancora di me sai ora voglio ricominciare pure io ad affidarmi ad ana ank'io sono stata una sciocca ad allontanarmi da lei... Insieme ce la possiamo! Baci
Stephy

QUEEN OF LOST WORLD ha detto...

Grazie a tutte raga sapervi vicino è tanto importante per me!
A riguardo del fatto di definirmi pro ana rispondo che io non sono favorevole alla malattia anzi.. ma il punto è che io nn ho bisogno di ammalarmi perchè io sono malata ed è proprio questo che mi fa parlare cosi'.Vedi io comprendo benissimo il fatto che la gente possa pensare che io sia completamente uscita di testa facendo certi ragionamenti ma il punto è che non riesco a gestire tutto questo!
combatto ogni giorno con due forze maledette ed il fatto che io sia favorevole ad ana dipende solo dalla pura disperazione che provo nel continuo mangiare, ho provato piu' volte ad essere "normale",credimi ci ho provato! ma per quanti sforzi abbia fatto sono sempre tornata al punto di partenza. Il desiderio di magrezza è troppo forte e dentro di me qualcosa di è spezzato! Non riesco piu' ad essere razionale e soffro per questo credimi.. perchè sono solo capace di farmi del male,ammiro quei corpi eterei e pur capendo l'anormalita' non posso farci niente.
La verita' è che vincere sulla mente è la cosa piu' difficile che si possa fare ed io alla malattia proprio non riesco a mettere la parola fine.

@ddormentata ha detto...

io soffro di DCA da anni, purtroppo a periodi sono anche binge infatti perdo e prendo peso come uno jo-jo, quando sono sottopeso mangio mangio mangio fino al limite e poi il ciclo rinizia: dimagrire fino al peso ideale.
Credimi che lo so!!
proprio perche dentro la malattia ci sei, e vedi quanto fa male, il mio spunto di riflessione è: capisco chi come me sa di essere malata e nonostante cio vuole cmq dimagrire fino a sparire, ma non capisco come ci si possa definire PRO ANA che equivale a dire FAVOREVOLE ALLA MALATTIA! Io non sono favorevole all'anoressia, il mio obiettivo è dimagrire non ammalarmi, anche se poi mi lascio morire e so di essere malata non "promuovo" la malattia! è come se uno che ha il vizio di bere si definisse PRO-ALCOOLISMO..uno che ha il vizio di bere anche se ricerca l'alcool sa di essere alcolizzato e basta ma non inneggia all'alcoolismo!
è una sottigliezza, ma fa un'enorme differenza... mi hai dato uno spunto per il mio prossimo post.
un bacio!

QUEEN OF LOST WORLD ha detto...

voglio solo dirti che io nn inneggio nessuno ad ammalarsi questa è una cosa esclusivamente mia e se rendo publiche certe cose è solo perchè cerco un modo per sfogarmi! forse è colpa mia che non mi sono saputa spiegare scusa ma ti ripeto che io non sono a favore della malattia ci sono solo dentro ed è questo che mi fa parlare cosi' perchè si io preferisco ana a mia perchè quest'ultima mi sta lacerando l'anima e dopo tentativi di guarigione falliti mi sento cosi' annientata che nell'anormalita' mi sembra al quanto normale una cosa del genere e di certo non sono la prima com io nn obbligo nessuno a seguire il mio blog e dopo tante esperienze non mi aspetto comprensione.

@ddormentata ha detto...

vabe, non ci capiamo. mi spiace che prendi il mio intervento come un'accusa,non ti devi certo giustificare di quello che scrivi sul tuo blog, ci mancherebbe! io a differenza di chi non conosce il nostro male ne ho tanta di comprensione e non ti giudicherei mai, non intendevo dirti che definendoti proAna inviti qualcun'altro ad ammalarsi, no, volevo farti riflettere sul significato di proAna: se ti senti cosi non significa che accetti la malattia (se cosi fosse ti definiresti "anoressica"), ma che credi in essa,che continui a cercarla e quindi autodefinendoti cosi stai implicitamente dicendo a te stessa che vuoi essere malata!
non so, forse se non vedi la differenza tra anoressia e pro anoressia magari è perche rispetto a me sei ancora un gradino piu lontana dalla voglia di guarigione...spero riuscirai a salire que gradino, io ancora non sono riuscita a uscire da questo inferno ma me lo auguro e lo auguro anche a te.
un abbraccio

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

I 10 COMANDAMENTI DI ANA

1) Se non sei magra, non sei attraente;

2) Essere magri è più importante che essere sani;

3) Compra dei vestiti, tagliati i capelli, prendi dei lassativi,
muori di fame, fai di tutto per sembrare più magra;

4) Non puoi mangiare senza sentirti colpevole;

5) Non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo;

6) Devi contare le calorie e ridurne l' assunzione di
conseguenza;

7) Quello che dice la bilancia è la cosa più importante;

8)Perdere peso è bene, guadagnare peso è male;

9) Non sarai mai troppo magra;

10) Essere magri e non mangiare sono simbolo di vera forza di
volontà e autocontrollo.