ANA-MIA

NOI SIAMO L'INFERNO CHE AVETE DENTRO, NOI SIAMO IL SOGNO CHE NON DIRETE MAI, NOI SIAMO LO SPECCHIO CHE NON GUARDATE PER NON RICONOSCERVI.....

venerdì 24 ottobre 2008

Per tutto c'è un perchè..

Oggi non ho avuto tempo di pensare, tutto sta' gia' succedendo.. continuo a mangiare sensa sosta, sensa voglia e mi mi chiedo perchè lo faccio. Accade sempre cosi', mentre ti ritrovi a divorare il mondo intero, pensi che in effetti non è cio' che vuoi e la verita' e che tutto cio' non ti da nessuna soddisfazione e pensi.. cavolo ne' potrei fare a meno! eppure quando sei li' pronta a resistere a dirti che puoi farcela ecco che ti viene a mancare qualcosa, una cosa cosi' indecifrabile e cosi' contorta per la ragione della mente umana, un qualcosa che porta con se quella maledetta sensazione di pieno interiore.. che amiamo e odiamo allo stesso tempo e alla quale non riusciamo a farne a meno. Allora perchè lo facciamo? Su cosa dobbiamo rivolgere lo sguardo per capire questa continua contraddiszione con noi stesse? Io non lo so... Tante volte ho provato a guardarmi dentro e cercare quella frattura nella mia vita, ma la verita' è che io non ho trovato una cosa sola.. bensi' varie cose che l'avrebbero potuta causare, ma con quale sentenza posso dire qual'è quella giusta? Secondo voi è cosi' impossibile dimenticare?
Sapete.. io credo che se c'è qualcosa che ci accomuna tutte e proprio questo, certo ognuna di noi ha vissuto esperienze diverse ma in fondo cio' che ci unisce non è solo il superfluo, le abbuffate i digiuni e tutto il resto ma bensi la sofferenza che abbiamo provato e proviamo tutt'ora.. allora vi dico facciamoci forza l'un l'altra non solo sostenendoci e dicendoci che andra' bene.. ma sopratutto per andare avanti e dimenticare. Ricordiamoci sempre che anche se pensiamo di essere imperfette.. inadatte a questo mondo nessuno è infallibile, e se c'è una cosa che ho capito leggendovi e che siete tutte speciali e anche se molte si voi non conosco ancora bene, nessuna per me viene messa al secondo posto.
Grazie a tutte voi per il vostro sostegno!!

3 commenti:

Stephy^_^ ha detto...

Sono d'accordo su tutto quello ke hai scritto...ank'io penso ke quello ke ci unisce sn le esperienze ke abbiamo avuto... nemmeno io ti conosco bene e nn so cosa puoi nascondere nel tuo cuore ke ti abbia fatto così male, ma stai sicura ke io ti appoggierò x qualunque cosa!
Stephy

QUEEN OF LOST WORLD ha detto...

Non sai quanto sia importante! grazie mille veramente!! sappi che anche io ti sono vicina.. e restando unite vinceremo questa guerra!

@ddormentata ha detto...

è vero, il digiuno, gli attacchi bulimici, il sovrappeso sono tutti sintomi e non cause di una stessa malattia, la sofferenza.
oggi è andata cosi, amen, pensiamo a domani, qualcosa si puo fare. Intanto cercare di limitare le abbuffate a una al giorno, poi sarà una ogni 3 giorni, poi una a settimana..ce l'avevo fatta tempo fa, dobbiamo farci forza a vicenda!

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

I 10 COMANDAMENTI DI ANA

1) Se non sei magra, non sei attraente;

2) Essere magri è più importante che essere sani;

3) Compra dei vestiti, tagliati i capelli, prendi dei lassativi,
muori di fame, fai di tutto per sembrare più magra;

4) Non puoi mangiare senza sentirti colpevole;

5) Non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo;

6) Devi contare le calorie e ridurne l' assunzione di
conseguenza;

7) Quello che dice la bilancia è la cosa più importante;

8)Perdere peso è bene, guadagnare peso è male;

9) Non sarai mai troppo magra;

10) Essere magri e non mangiare sono simbolo di vera forza di
volontà e autocontrollo.