ANA-MIA

NOI SIAMO L'INFERNO CHE AVETE DENTRO, NOI SIAMO IL SOGNO CHE NON DIRETE MAI, NOI SIAMO LO SPECCHIO CHE NON GUARDATE PER NON RICONOSCERVI.....

venerdì 2 ottobre 2009

Voglio solo essere leggera..

Sto' male non ne posso piu'! Mentre tutto sembra andare meglio ecco che lei torna.. mi sento uno skifo sporca come non mai e penso a quanto vorrei non sentire nnt, essere vuota dentro.. con sole ossa che confermano la certezza della perfezione. Ana è lei l'unica meta è lei che voglio! Non Mia lei mi fa stare male mi fa sentire inutile e io devo riuscire a combatterla ma è dura e sento di essere fragile ho voglia di ricominciare ma non so se ho la forza, vorrei gridare ma ki mi sentirebbe? Come lo spiego al mondo là fuori che sono diversa… che non mi interessa ottenere, ma scambiare, non mi interessano i confini, ma gli orizzonti…Il dominio che cerco non è una smania di protagonismo, ma un mio profondo, irreparabile bisogno di dimostrare a me stessa quanto valgo…sempre…

2 commenti:

Michiamomari, e ha detto...

Ciao. Sei tornata...
Ma vedo che nn va meglio. Senti lo so che è una banalità, ma lo è proprio perché è vero: ana=mia.
..come puoi chiedere "ana" senza "mia".. e far finta che sia possibile..? o ci credi davvero?
c'è invece una cosa che è assolutamente POSSIBILE, eppure è proprio quella che qui intorno a moltissime sembra surreale... ed è che si può imparare (o re/imparare) a stare bene.
ti prego, prova a fermarti un momento.. a guardare anche da un'altra parte. Scusa eh.. ma te lo dovevo dire, e spero che raccoglierai le mie parole.. o preferisci che non passi più da qui?
ti abbraccio.

LouLou ha detto...

CIAO! Come stai? Io ho appena iniziato una dieta: devo perdere 8 Kg. Per una settimana sono stata attentissima poi, ieri, uscendo con gli amici, mi sono un po' lasciata andare. Non ti dico quale tentazione... quel vomito che mi saliva in gola... Non potevo buttare via la fatica di una settimana, così! Tu pensa che non ho bisogno neppure di infilare le dita in gola. Il sol pensiero mi fa risalire tutto in superficie.
Eppure bisogna stringere i denti, deglutire forte ed imparare dagli errori, non cammuffarli!
Se vuoi... IO SONO QUI!
Anni fa avevo già perso 13 Kg (fà conto che io non ho mai superato i 60Kg, raggiunti in età adolescenziale...), mangiando 1 arancia a pranzo e zucchine bollite la sera. Per fortuna ho saputo frenare e capire che era troppo, che stavo esagerando!!! Finchè mi sono stabilizzata a 50 Kg. Poi vabbè... negli ultimi 5 anni mi sono lasciata andare. Ora ho ripreso la dieta, ma non voglio MIA e nemmeno ANA, anche se trovo parecchie analogie con la mia dieta e con il desiderio di rigetto che provavo e che ieri sera ho provato ancora...
Io penso che insieme ci si possa sostenere: entrambe vogliamo essere magre... poi vabbè... spero... anche vivere!!!
Uno non esclude l'altro!!!

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

QUOD ME NUTRIT ME DESTRUIT

I 10 COMANDAMENTI DI ANA

1) Se non sei magra, non sei attraente;

2) Essere magri è più importante che essere sani;

3) Compra dei vestiti, tagliati i capelli, prendi dei lassativi,
muori di fame, fai di tutto per sembrare più magra;

4) Non puoi mangiare senza sentirti colpevole;

5) Non puoi mangiare cibo ingrassante senza punirti dopo;

6) Devi contare le calorie e ridurne l' assunzione di
conseguenza;

7) Quello che dice la bilancia è la cosa più importante;

8)Perdere peso è bene, guadagnare peso è male;

9) Non sarai mai troppo magra;

10) Essere magri e non mangiare sono simbolo di vera forza di
volontà e autocontrollo.